16:40 16 Luglio 2018
VR man

Duma di stato propone Ministero della realtà virtuale

CC0
Mondo
URL abbreviato
231

Il vice presidente del Comitato della Duma per la scienza e l’istruzione Boris Chernishov ha proposto di creare un Ministero delle nuove tecnologie e della realtà virtuale. Lo comunica RT.

"Non bisogna perdere questa possibilità e tenersi a distanza dallo sviluppo di tecnologie capaci di fare una rivoluzione nella scienza e nella società" ha spiegato.

Secondo lui, possono essere applicati con successo nei settori dell'istruzione, del turismo, del commercio, della medicina, dello sport e dell'addestramento militare.

Chernyshov ha osservato che l'obiettivo del dipartimento è supportare, sviluppare e studiare l'industria della realtà virtuale e aumentata. La creazione di un ministero separato aiuterà la Russia a fare un passo avanti in questo settore e a garantire entrate supplementari.

Inoltre, il nuovo ministero contribuirà alla digitalizzazione della popolazione. Secondo il deputato, ciò influenzerà positivamente lo sviluppo dell'economia e migliorerà il benessere dei cittadini. Ad esempio, con l'aiuto di tecnologie VR, i medici potrebbero eseguire visite a distanza dei pazienti.

Chernyshov ha aggiunto che la realtà virtuale potrebbe essere utilizzata anche nel processo educativo. Ciò consentirà agli studenti di memorizzare il materiale con l'aiuto di una "full immersion" in esso.

L'iniziativa è stata inviata al governo per essere esaminata.

Correlati:

Deputato consiglia a Kiev di mostrare a ispettori USA una Crimea "virtuale"
Scienziati russi realizzano modello virtuale di Homo sapiens vissuto 30mila anni fà
Google lancia tour virtuale su Stazione spaziale internazionale
Tags:
Tecnologia, tecnologia, tecnologia, ministero dell'istruzione, governo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik