09:52 23 Luglio 2018
Leonardo Di Caprio

In Russia spiegano a Di Caprio cos'è il vero gelo (VIDEO)

© Sputnik . Ekaterina Chesnokova
Mondo
URL abbreviato
360

I metereologi in Jacuzia capiscono l'attore la preoccupazione di Leonardo Di Caprio per quanto riguarda il cambiamento climatico nella regione, ma osservano che le gelate a -60 gradi sono la norma per il paese, ha detto il capo del dipartimento delle previsioni UGMS della Jacuzia Alexandr Arzhakov.

In precedenza nella pagina Instagram del Fondo Leonardo DiCaprio è stato pubblicato un post, dedicato al villaggio di Ojmjakon in Jacuzia, dove il termometro in una notte è sceso a — 62°C.

"La gente del posto dice che non si vedevano queste gelate da 15 anni. I cambiamenti climatici rappresentano una vera minaccia per la vita e la società di queste persone" afferma il rapporto.

Secondo Arzhakov, i meteorologi della Jacuzia condividono la preoccupazione di Di Caprio per il cambiamento climatico nella regione, ma hanno osservato che negli ultimi decenni gli inverni sono diventati al contrario più caldi, riporta Sputnik

"Il cambiamento climatico è stato osservato ogni anno dagli anni '80. Ogni anno diventa più caldo. Quindi l'inverno 2016-2017 è stato stranamente caldo. Lo stesso vale per marzo dell'anno scorso, che ha battuto tutti i record. Nel gennaio di quest'anno era più vicino alla normalità, al contrario del secondo decennio, poi però è stato più freddo di 3-5 gradi, ma la prima e la terza decade delle misurazioni erano al di sopra della temperatura normale" ha detto.

L'esperto ha notato che la temperatura di circa 60 gradi sotto zero non è estremamente bassa per questa regione. In tal modo, la temperatura era in Ojmjakon è stato registrato solo una volta nella seconda metà del mese di gennaio, e il resto del tempo è stato meno 55-58 gradi, che è abbastanza familiare per la gente del posto si sono adattati a vivere in questo tempo.

 

 

"Ora la temperatura in Jacuzia è di cinque gradi sopra la norma per febbraio. Fino alla fine della settimana nel nord-est della regione farà più caldo, soprattutto sulla costa artica. Più caldo del normale di 4 gradi" ha detto Arzhakov, aggiungendo che nei prossimi giorni a Ojmjakon di sera è prevista una temperatura di —28 —32 gradi il gelo e nel pomeriggio di —20° e —24°.

Il record assoluto di temperatura più bassa è stato registrato nel villaggio di Ojmjakon, che chiamato il "polo del freddo" della Terra. Nel 1938, è stata registrata una temperatura di —77,8°C.

Ricordiamo che nel mese di dicembre 2016 presso il giacimento petrolifero di Bolshoe Olhovskoe in Ugra è stato registrato una temperatura record di —62°C.

Correlati:

La Jacuzia assegna il suo “Oscar” a Leonardo Di Caprio
Leonardo Di Caprio vuole recitare nel ruolo di Vladimir Putin
Tags:
Cambiamenti climatici, freddo, Gelate, cambiamenti climatici, clima, Cambiamenti climatici, Leonardo Di Caprio, Jacuzia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik