04:44 25 Settembre 2018
Soldati israeliani al confine tra Libano e Israele.

Striscia di Gaza: raid israeliano in risposta a lancio razzi

© AP Photo / Ariel Schalit
Mondo
URL abbreviato
2211

L’aviazione israeliana ha condotto un raid aereo contro “infrastrutture terrestri” dei guerriglieri palestinesi nella striscia di Gaza in risposta al lancio di razzi, comunicano i militari.

Gli scontri tra le due parti in conflitto si protraggono già da due notti.

"L'esercito di difesa di Israele ha mobilitato l'aviazione e ha attaccato infrastrutture terrestri nella parte meridionale della striscia di Gaza in risposta al lancio di razzi contro Israele" si legge nella dichiarazione del servizio stampa dell'esercito.

I militari non hanno stabilito quali obiettivi ha preso di mira l'aviazione. È probabile che si tratta di tunnel dei guerriglieri palestinesi.

Il razzo lanciato ieri dalla striscia di Gaza è caduta in uno spiazzo confinante, non ha provocato danni.

Un giorno fa, sabato sera e nella notte di domenica, i militari israeliani hanno attaccato 18 officine di armi, campi di addestramento, punti d'osservazione e altri obiettivi dei militanti palestinesi in risposta al lancio di razzi e ad un attacco alla pattuglia dell'esercito, nel quale un ordigno esplosivo ha ferito quattro soldati.

Israele da la responsabilità per qualsiasi azione aggressiva proveniente dal territorio dell'enclave al movimento di Hamas, chiedendo il mantenimento del rispetto dell'armistizio da parte di tutte le fazioni palestinesi.

Correlati:

La Russia sarà al fianco di Israele in caso di attacco da parte dell'Iran
La Russia in Siria tra Israele e l’Iran
Israele, polizia: raccolte prove sufficienti per incriminare Netanyahu
Bloomberg: Israele guarda alla "inaffidabile" Russia
Tags:
Armamenti, razzo, Guerra, Aviazione, Esercito, Striscia di Gaza, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik