19:57 19 Giugno 2018
Il ministro degli Esteri della Germania Sigmar Gabriel

Germania, Gabriel appoggia apertamente il piano di Putin per il Donbass

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Mondo
URL abbreviato
8250

Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel esce dal coro UE e appoggia apertamente la proposta del presidente russo Vladimir Putin di introdurre i caschi blu delle Nazioni Unite nel Donbass. Lo riferisce la Kleine Zeitung.

"So che la posizione ufficiale è diversa", ha detto il ministro tedesco durante l'incontro con il suo omologo russo Sergei Lavrov a margine della Conferenza di sicurezza di Monaco.

Sigmar Gabriel ha chiesto l'introduzione di un cessate il fuoco nell'Ucraina orientale e la rimozione delle armi pesanti. Allo stesso tempo, "ha apertamente appoggiato" la proposta del presidente russo Vladimir Putin di inviare nella zona di conflitto i caschi blu delle Nazioni Unite per garantire il rispetto della tregua.

L'iniziativa della parte russa, tuttavia, richiede un'attuazione accelerata, ha sottolineato Gabriel.

"Se avremo successo, dobbiamo avviare subito l'eliminazione graduale delle sanzioni", ha dichiarato il ministro.

Egli ha ricordato che Bruxelles rimane salda sulla posizione che l'annullamento delle sanzioni sarà avviato solo dopo l'attuazione degli accordi di Minsk. "Ma non penso che questa posizione sia così realistica", ha aggiunto Gabriel.

Il ministro degli esteri tedesco ha anche assicurato che il governo tedesco intende migliorare le relazioni con la Russia.

Correlati:

“Sorprendono le ultime dichiarazioni della missione OSCE nel Donbass”
Berlino lega ritiro sanzioni antirusse UE con missione di pace nel Donbass
Ucraina, Lavrov critica la legge sulla reintegrazione del Donbass
Tags:
missione di pace, Caschi blu, tregua, Sigmar Gabriel, Vladimir Putin, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik