00:56 21 Giugno 2018
Tatari di Crimea

Tatari di Crimea vogliono riparazioni di guerra dalla Germania

© AP Photo / Max Vetrov
Mondo
URL abbreviato
5104

Il Kuriltai (concilio) dei musulmani di Crimea intende porre davanti alle autorità tedesche la questione dei danni e del risarcimento dei danni causati alla penisola durante l'occupazione nella seconda guerra mondiale.

"La Grande Guerra Patriottica è stata un calvario per gli abitanti della Crimea. 127 villaggi della Crimea sono stati distrutti negli anni di occupazione e con i loro civili accusati dai nazisti di avere legami con i guerriglieri. Il nemico non ha risparmiato nessuno, né i bambini, né vecchi, né le donne. I delegati del Kuriltai della Crimea credono fermamente nel diritto morale e legale per tornare alla questione delle riparazioni", ha detto in una dichiarazione adottata nel corso del Kuriltai straordinario dei musulmani di Crimea, che si è svolto sabato a Simferopol.

I delegati di Kuriltai hanno dichiarato che considerano legittimo di sollevare la questione del risarcimento dei danni causati dalla distruzione di 127 villaggi della Crimea.

A nome dei delegati del Kuriltai l'Amministrazione spirituale dei musulmani di Crimea è stata incaricata di creare un gruppo di lavoro per valutare la questione associata ai danni provocati dalla Germania durante la seconda guerra mondiale.

"È stato incaricato di organizzare un gruppo di esperti per la preparazione, l'elaborazione e la ritrasmissione dei documenti che devono essere presentati dalla Repubblica federale di Germania per la richiesta di riparazione e risarcimento del danno", si legge in un comunicato.

La Crimea fu occupata dai nazisti nel periodo compreso tra l'autunno del 1941 e la primavera del 1944.

Correlati:

I tatari di Crimea ringraziano Putin
Russia, ok di Putin per facilitare il ritorno in Crimea dei tatari deportati durante Urss
I tatari di Crimea non vogliono trasferirsi in Ucraina
Leader dei Tatari di Crimea pronto ad andare all'ONU per smentire propaganda di Kiev
Tags:
Tatari di Crimea, Reintegro Crimea, tatari, Crimea, Riunificazione della Crimea alla Russia, Crimea e diritto internazionale, Crimea, Kuriltai, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik