21:32 02 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
113
Seguici su

Il primo ministro australiano Malcolm Turnbull si preoccupa del codice delle regole morali tra i membri del governo. Non importa che i ministri siano sposati o meno, non dovrebbero avere rapporti sessuali con il personale al governo, ha detto il primo ministro australiano.

Ha detto ai suoi subordinati che intendeva cambiare le regole di condotta per i membri del governo. Questo è stato segnalato, in particolare, dal New Daily.

Turnbull ha deciso di adottare tali misure dopo uno scandalo sessuale, che ha coinvolto il suo vice, Barnaby Joyce. Si è scoperto che un dipendente dell'apaprato del Premier dell'Australia, Vikki Campion aspetta un bambino da Joyce, che è stato sposato per 24 anni e ha quattro figli.

Vikki Campion, che lavorava sotto la guida del vice-premier, aveva già una relazione con lui. Turnbull ha dichiarato che Joyce comportandosi in questa maniera ha causato sofferenza e dolore sia a sua moglie e ai suoi figli, che a Vikki Campion stessa.

"Oggi, nel 2018, è inaccettabile per un Ministro avere un rapporto sessuale con una persona che lavora per loro, ha detto il primo ministro australiano. "Tutti sanno che non può esserci nulla di buono in questo".

Ha dichiarato che ora il suo vice non solo dovrebbe pentirsi davanti a sua moglie e ai suoi figli, ma anche cercare una casa e occuparsi di Vikki e il loro figlio.  

Correlati:

Media: l'Australia non nega il coinvolgimento nello "scandalo russo"
Australia: partecipazione nel caso di "interferenza russa" in USA
Calcio, Hiddink potrebbe allenare l’Australia per i Mondiali 2018
Tags:
Media, Scandalo, Scandalo, governo, Malcolm Turnbull, Australia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook