23:38 16 Novembre 2018
ONU

Venezuela, tolto diritto di voto all’ONU per debiti

© Photo: Flickr.com/Jim Bowen/cc-by
Mondo
URL abbreviato
7320

Al Venezuela è stato temporaneamente tolto il diritto di voto nell’ambito dell’Assemblea Generale dell’ONU a causa dell’accumulo di debito, comunica il canale NTN24 citando l’organizzazione stessa.

Le norme dell'ONU stabiliscono un paese viene temporaneamente privato il diritto di voto nel caso di mancato pagamento del dovuto contributo al bilancio dell'organizzazione. Quest'anno alla fine di febbraio sono nelle stesse condizioni del Venezuela altri sette paesi: Repubblica centrafricana, Dominica, Guinea equatoriale, Grenada, Libia, Suriname e Yemen.

Nel caso del Venezuela, non è la prima volta che accade: nel 2017, è stato già privato del diritto di voto, ma in seguito ha effettuato un pagamento e questo provvedimento è stato annullato.

Correlati:

Russia Cina e Bolivia boicottano riunione Consiglio Sicurezza ONU su Venezuela
Gli USA si preparano a bloccare l’export di petrolio del Venezuela
Venezuela, Tillerson: Discusso con Santos ripristino democrazia
Venezuela, ex ambasciatore: Tillerson in America Latina per rovesciare Maduro
Tags:
Politica Italiana, diritti, voto, voto, Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ONU, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik