09:21 14 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Il governo britannico ha speso quasi mille sterline per inviare una lettera a Bruxelles in merito alla Brexit, scrive il quotidiano Times.

Lo scorso 29 marzo il rappresentante permanente della Gran Bretagna presso la UE Tim Barrow ha consegnato personalmente al presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk la lettera firmata dalla premier britannica Theresa May in cui si notificano ufficialmente le intenzioni del Regno Unito di uscire dalla UE.

Secondo i documenti, la lettera da Londra a Bruxelles è stata trasportata personalmente da due funzionari britannici. Hanno viaggiato con l'Eurostar scegliendo i posti più costosi (Business Premier).

Il costo di un biglietto da Londra a Bruxelles andata e ritorno è di 491,5 sterline, tenendo conto il costo della prenotazione anticipata dei biglietti (1,5 sterline). Inoltre, per acquistare i biglietti i funzionari hanno dovuto cambiare valuta, aggiungendo così altre 2,5 sterline.

La decisione di uscire dall'Europa è stata sancita dagli inglesi in occasione del referendum del 23 giugno 2016. La Gran Bretagna deve lasciare la UE il 29 marzo 2019. Londra e Bruxelles hanno avviato i colloqui per concordare i termini del loro "divorzio" l'estate dello scorso anno.

 

Correlati:

Regno Unito potrebbe semplicemente andarsene se UE non chiuderà a breve accordo su Brexit
"La Brexit può diventare un modello per le relazioni della UE con Ucraina e Turchia"
Per l'Indipendent "Bruxelles vuole obbligare Londra a rispettare norme UE dopo Brexit"
Tags:
Finanze, Società, Scandalo, Brexit, Unione Europea, Theresa May, Donald Tusk, Timothy Barrow, UE, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook