Widgets Magazine
04:31 18 Agosto 2019
Batteria missilistica mobile Iskander

Pentagono promette di tener traccia dello schieramento di armi russe

© Sputnik . Alexei Danichev
Mondo
URL abbreviato
14420

Washington ha promesso a Mosca di continuare a monitorare il futuro dispiegamento delle armi dell'esercito russo, hanno fatto sapere a Sputnik dal Dipartimento della Difesa americano in merito al dislocamento del complesso missilistico russo "Iskander" nella regione di Kaliningrad.

"Continueremo a monitorare qualsiasi dislocazione e valuteremo le conseguenze," — ha riferito a Sputnik la portavoce del Pentagono Michelle Baldanza.

Secondo lei, "il dispiegamento dei missili balistici a corto raggio nella regione di Kaliningrad è deplorevole ed ha un effetto destabilizzante, tenendo conto delle loro capacità offensive e la vicinanza di numerosi alleati della NATO."

"Anche se non viola nessun accordo bilaterale tra gli Stati Uniti e la Russia, questo schieramento aumenta solo la tensione tra la Russia ed i suoi vicini."

In precedenza il ministro della Difesa della Lituania Raimundas Karoblis aveva segnalato che la Russia aveva dislocato i lanciamissili "Iskander" nella regione di Kaliningrad. Successivamente il presidente della commissione Difesa della Duma Vladimir Shamanov, aveva confermato ai giornalisti che Mosca aveva schierato gli "Iskander" nella regione di Kaliningrad.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, commentando queste notizie, ha detto che la Russia non minaccia nessuno, ma ha il diritto sovrano di schierare i suoi armamenti in qualsiasi parte del suo territorio nazionale.

Correlati:

NATO in allerta per dispiegamento missili Iskander in regione di Kaliningrad
Paesi NATO ritengono una minaccia gli “Iskander” dispiegati a Kaliningrad
Aviazione USA: ricognizione in prossimità della regione di Kaliningrad
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Iskander, esercito USA, Esercito russo, Pentagono, Michelle Baldanza, Kaliningrad, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik