16:24 15 Agosto 2018
Bitcoin

Russia, dipendenti del centro nucleare di Sarov arrestati per estrazione di criptovaluta

CC BY 2.0 / Steve Garfield / bitcoin
Mondo
URL abbreviato
1110

Contro i dipendenti sospettati di mining è stato aperto un procedimento penale. Lo ha dichiarato la portavoce del centro nucleare di Sarov Tatiana Zalesskaya.

"I dipendenti sono stati arrestati e contro di loro è stato avviato un procedimento penale", ha detto la Zalesskaya.

Il centro di Sarov, una città chiusa nella regione Nizhny Novgorod, fa parte della Rosatom ed è specializzato nella produzione di armi nucleari. A marzo 2011 in questo centro è entrato in funzione un super computer con la capacità di un petaflops.

L'FSB della regione di Nizhny Novgorod ha rifiutato di commentare l'accaduto ai media russi.

Alla fine di settembre dello scorso anno, lo staff del dipartimento IT del Consiglio dei ministri della Crimea ha installato un software per l'estrazione di cripto-valuta sul server del governo.

Correlati:

Pyongyang ha rubato alla Corea del Sud diversi milioni di dollari in criptovaluta
Esperto spiega quali fattori possono porre fine alla criptovaluta
Kazakistan, computer dell’agenzia delle entrate usati per mining di criptovaluta
Tags:
criptovaluta, mining, arresti, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik