09:17 21 Novembre 2018
Afghanistan

L'Afghanistan conta sull'assistenza economica e culturale della Russia

© AP Photo / Rahmat Gul
Mondo
URL abbreviato
290

Ahmad Wali Sangar, consigliere economico del governatore della provincia afgana di Balkh ha dichiarato a Sputnik che l’Afghanistan confida nell’aiuto della Russia per poter progredire.

Sangar ha sottolineato che nonostante la significativa assistenza finanziaria degli Stati Uniti e dei paesi occidentali è ancora necessario ripristinare una serie di infrastrutture strategiche nel paese. Proprio in questo settore l'assistenza della Russia potrebbe fare la differenza.

"Speriamo che la Russia sosterrà il nostro paese e ci aiuterà nel ripristino dei siti economici e culturali. Abbiamo bisogno di ripristinare quelle strutture che sono state costruite proprio dai russi in Afghanistan: grandi stabilimenti per la produzione di fertilizzanti, centrali elettriche, il passo del Salang, quartieri residenziali, fabbriche tessili. Contiamo anche nell'assistenza in ambito culturale, vale a dire l'ammissione di studenti nelle loro autorevoli università", ha detto Sangar.

Correlati:

Telefonata Trump-Modi: colloquio su Afghanistan e Corea
Stato Maggiore iraniano sospetta invio “americano” di combattenti dell'ISIS in Afghanistan
Usa, Pentagono conferma spostamento truppe da Iraq ad Afghanistan
Tags:
progresso, Assistenza, cultura, Economia, Aiuti, Afghanistan, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik