14:35 20 Luglio 2018
Hackeraggio

USA, smantellata banda criminale per maxi frode informatica guidata da ucraino

CC0
Mondo
URL abbreviato
361

Il Dipartimento di Giustizia americano ha riferito che la banda criminale è stata creata dall’ucraino Svyatoslav Bondarenko nel 2010 ed era composta da 36 persone, di cui 13 sono già state arrestatie. Lo riferisce 112 Ukraina.

"Delle 36 persone sospettate dalle autorità degli Stati Uniti, 13 sono stati arrestati negli Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna, Francia, Italia, Kosovo e Serbia. Gli altri sono latitanti", si legge nel rapporto ufficiale del Dipartimento di Giustizia.

Secondo il documento, in sette anni la banda ha rubato più di 530 milioni di dollari. Il Dipartimento di Giustizia ha definito il caso "una delle più grandi frodi informatiche".

Lo scorso maggio, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha condannato a due anni e mezzo di carcere l'hacker ucraino Vadim Yermolovich, per la violazione dei server di tre aziende e il furto di 30 milioni di dollari.

Correlati:

Direttore di un portale di notizie lituano denuncia attacco di hacker russi
Hacker nordcoreani hanno violato borsa online di criptovalute
Hacker hanno violato protocollo di sicurezza della Wi-Fi
Tags:
Criminalità, Frode, hacker, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik