08:25 16 Luglio 2018
Forze aeree USA.

Siria, raid aereo della coalizione Usa contro le forze di Assad

© AP Photo / Marko Drobnjakovic
Mondo
URL abbreviato
51192

Secondo la nota diffusa dal Comando centrale, si sarebbe trattato di una reazione per difendere il quartier generale delle forze democratiche siriane.

La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha condotto attacchi aerei difensivi in Siria contro le forze filogovernative che hanno attaccato il quartier generale delle forze democratiche siriane vicino al fiume Eufrate: lo ha detto il Comando centrale a guida americana in un comunicato stampa.

"Le forze siriane pro-regime hanno avviato un attacco non provocato contro il quartier generale delle forze democratiche siriane il 7 febbraio. In difesa della coalizione e delle forze partner, la Coalizione ha condotto attacchi contro le forze attaccanti per respingere l'atto di aggressione nei confronti dei partner impegnati nella sconfitta dello Stato islamico".

Almeno 100 soldati delle truppe filo-governative siriane sono stati uccisi negli attacchi aerei e di artiglieria della coalizione a guida Usa: è questo il bilancio del raid — secondo quanto riferito da fonti americane — durante l'attacco al quartier generale delle Forze Democratiche Siriane (SDF).

La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha parlato in una nota di "attacchi aerei difensivi contro le forze filogovernative" che hanno attaccato il quartier generale dell'SDF. Non ci sono stati vittime statunitensi nell'attacco al quartier generale, secondo quanto riferito dal canale ABC.     

Correlati:

Russia, Lavrov accusa gli USA di aver avviato il piano per la disgregazione della Siria
Erdogan rivela contro chi è rivolta la presenza militare USA in Siria
Tags:
Guerra in Siria, Politica USA in Siria, crisi in Siria, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik