05:39 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Ricostruzione facciale dell'uomo di Cheddar

    Avevano la pelle scura i primi europei

    © AFP 2018 / Justin Tallis
    Mondo
    URL abbreviato
    18110

    I ricercatori del Museo di Storia Naturale di Londra hanno analizzato il dna dell'uomo di Cheddar, vissuto circa 10.000 anni fa nel territorio dell'Inghilterra moderna. Si è scoperto che l'uomo aveva la pelle scura. Lo si afferma in un articolo sul sito Phys.org.

    L'uomo di Cheddar fu scoperto nella grotta di Gough nel 1903 nella contea di Somerset. I suoi resti risalgono al 7150 a.C; è considerato lo scheletro umano più antico in Gran Bretagna. Secondo i ricercatori, la sua morte è stata violenta.

    Si presume che la popolazione delle persone a cui apparteneva l'uomo sia migrata in Gran Bretagna alla fine dell'ultima glaciazione.

    Tags:
    Uomo, Scienza e Tecnica, Società, Europa, Gran Bretagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik