09:51 19 Novembre 2018
Aiuti umanitari della Russia

Siria, attacco a centri di distribuzione aiuti umanitari a Damasco: 2 vittime

© Sputnik . Ali Abrahim
Mondo
URL abbreviato
4115

Due persone sono rimaste uccise nel centro di Damasco in seguito al bombardamento di due punti di distribuzione degli aiuti umanitari russi. Lo ha riferito a RIA Novosti una fonte della polizia.

Due punti di distribuzione degli aiuti umanitari, raccolti dalle organizzazioni religiose russe per il popolo siriano, sono state attaccate a colpi di mortaio. Entrambi i siti si trovano vicino a strutture religiose nel centro di Damasco.

La delegazione russa si trovava a 100 metri dal luogo dell'attacco. Tutti i russi sono stati evacuati dall'area del bombardamento. Tuttavia si contano numerosi feriti tra i civili siriani e due morti.

Si tratta della terza iniziativa in meno di un anno organizzata dalle organizzazioni religiose russe. A giugno e agosto dello scorso anno, cibo e medicine sono stati consegnati nel nord della Siria ad Aleppo, Latakia, El-Kamyshly e nella regione di Homs.

Correlati:

Comunità religiose russe terranno azione umanitaria su larga scala in Siria
Sul web le ultime parole del pilota russo eroe ucciso in Siria
Autorità del Primorsky Krai ricordano il pilota russo ucciso in Siria
Tags:
attacco, Morti, Aiuti umanitari, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik