22:58 24 Febbraio 2018
Roma+ 10°C
Mosca-11°C
    La veduta di San Pietroburgo della chiesa del Salvatore sul Sangue Versato dalla cattedrale di Sant'Isacco

    Italia: inaugurati giorni della cultura spirituale della Russia

    © Fotolia/ Daniel Korzeniewski
    Mondo
    URL abbreviato
    130

    I giorni della cultura spirituale della Russia fanno parte del festival delle Stagioni russe, iniziato giovedì in Italia con il forum Santuari di Cristianesimo non diviso.

    "Il forum porta il nome del nuovo percorso turistico dei Santuari di Cristianesimo non diviso, il quale verrà presentato nello stesso forum" ha detto la vice ministra della cultura della Russia Alla Manilova, a capo della delegazione russa.

    Ha osservato che l'idea delle creazione di tale percorso turistico ha prodotto un gran numero di santuari comuni, significativi sia per i cattolici che per i cristiani ortodossi.

    Il forum presenterà i percorsi culturali e spirituali della Russia interessanti per gli italiani. "Presenteremo agli italiani il progetto nazionale della Russia Collana Argentata, e il nuovo percorso "In memoria della famiglia Romanov,  in onore del 100° anniversario della morte dei martiri della famiglia reale" ha detto Manilova.

    Contemporaneamente al forum, verrà inaugurata una mostra di disegni per bambini L'anima della Russia, in cui verranno presentati i migliori studenti delle scuole d'arte di 42 regioni russe.

    Durante la visita della delegazione russa a Roma si è tenuta una riunione ordinaria del gruppo di lavoro congiunto russo-italiano per la cultura e il turismo con la partecipazione del vice ministro della Cultura dell'Italia, Dorina Bianchi.

    "La questione principale discussa è stata lo status dell'Italia come paese ospite al prossimo VII Forum Culturale Internazionale di San Pietroburgo. L'Italia ha già accettato la nostra proposta su tale status" ha detto Manilova.

    Si discuterà anche il progetto congiunto di Russia e Italia nel campo della cooperazione tra i musei Museitaliani e l'idea della creazione in Russia del primo Centro di Restauro di strumenti musicali nazionale, sulla base del Museo Nazionale Russo Musica con l'aiuto del Fondo Antonio Stradivari. "Il progetto è quello di fornire ai musei russi un cosiddetto affitto gratuito per diversi anni per i pezzi esposti delle riserve dei musei italiani. La parte italiana è pronta a tale cooperazione per arricchire le collezioni, in primo luogo i nostri musei regionali" ha affermato la Manilova.

    Le stagioni della Russia è un festival della cultura russa, la cui seconda edizione si terrà quest'anno nel 2018. L'apertura del festival si è svolta a Roma a metà gennaio. Nell'ambito del festival, che durerà fino alla fine del 2018, sono previsti oltre 255 eventi, tra cui circa 60 concerti di musica sinfonica, oltre 50 produzioni teatrali, oltre 40 spettacoli di balletto e un vasto programma espositivo.

    Correlati:

    San Pietroburgo: mostra collezione di articoli in ambra dedicata ai Mondiali 2018
    Industria e cultura per un nuovo modello di Sviluppo, seminario italo-russo a Torino
    Media: Putin sottomette la cultura russa
    Ministero degli Esteri per Yulia Saimolova: no alla politica nella cultura
    Tags:
    Cultura, Religione, beni culturali, Difesa del patrimonio artistico e culturale, cultura, religione, Cristianesimo, rappresentanti religiosi, Il Ministero di Cultura, San Pietroburgo
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik