11:49 23 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 2°C
    Primo lancio dal Vostochny space center, Russia (foto d'archivio)

    Spazio, tutti in orbita gli 11 satelliti lanciati di base russa (VIDEO)

    © Sputnik . Mikhail Klementiev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 241

    Lo ha reso noto Roscosmos. Il razzo è partito dal nuovo centro di lancio di Vostochny.

    Tutti gli 11 i satelliti sono stati messi nell'orbita designata dopo il lancio attraverso un razzo Soyuz — il terzo effettuato dal più nuovo base di lancio spaziale russa di Vostochny: lo ha detto il capo dell'agenzia spaziale russa Roscosmos Igor Komarov.

    "Sono stati separati — ha detto Komarov ai giornalisti — due blocchi di carico utile dalla Germania e dagli Stati Uniti. Entrambi sono stati messi nell'orbita designata".

    Il livello superiore del razzo russo Soyuz 2.1a con un carico utile di 11 satelliti ha raggiunto l'orbita intermediaria all'inizio della giornata. Il razzo è stato lanciato alle 2:07. Il terzo lancio dalla nuova base nell'Estremo Oriente russo è stata pianificata per lo scorso dicembre. Era stata annullata dopo che il secondo lancio si è concluso con la perdita di un satellite meteorologico russo Meteor-M e di 18 satelliti più piccoli provenienti da diversi paesi.

    Correlati:

    Caucaso, Russia e Ossezia del Sud formeranno spazio comune di difesa
    Gran Bretagna, la RAF intercetta aerei russi vicini allo spazio aereo nazionale
    Qatar denuncia all'ONU violazione dello spazio aereo nazionale degli Emirati Arabi
    USA preoccupati dai successi nello spazio della Cina
    Tags:
    lancio, Soyuz 2.1, spazio, Igor Komarov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik