Widgets Magazine
16:37 16 Luglio 2019
La grande conferenza stampa di Vladimir Putin

Russia, Putin chiede scusa agli atleti estromessi dai Giochi Olimpici

© Sputnik . Natalya Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
9120

Il presidente russo Vladimir Putin in un incontro con gli atleti olimpici ha chiesto loro scusa per non essere riuscito a proteggerli dalla situazione spiacevole creatasi attorno alle Olimpiadi, dicendo che la Russia ha sempre sostenuto e sosterrà l'idea di sport pulito.

"È doppiamente difficile quando lo sport è mescolato… con la politica o anche con qualcos'altro", ha detto Putin.

Il presidente ha spiegato che le diverse valutazioni e opinioni spesso contrastanti creano condizioni sfavorevoli per l'ottenimento di un risultato.

"Vi chiedo scusa per non essere riuscito a proteggervi. Ma voi e tutti gli appassionati di sport non dovreste avere alcun dubbio sul fatto che la Russia parlerà sempre, e agirà, e sosterrà il concetto di sport pulito in tutti i sensi, sotto tutti gli aspetti", ha aggiunto Putin.

All'inizio di dicembre, il comitato esecutivo del CIO a Losanna ha deciso che la Russia sarà ammessa a partecipare ai Giochi del 2018, ma sotto la bandiera olimpica, gli atleti parteciperanno come "atleti olimpici della Russia", la loro lista sarà redatta da una commissione speciale.

La commissione del CIO ha escluso dalla sua lista alcuni atleti russi leader nelle loro discipline come il trekist Viktor An, il biatleta Anton Shipulin e lo sciatore Sergey Ustyugov.

La campionessa di pattinaggio Olga Graf si è rifiutata di partecipare ai Giochi Olimpici del 2018 a Pyeongchang, nonostante l'invito da parte del Comitato Olimpico Internazionale. Il motivo del rifiuto è l'impossibilità per i russi di partecipare alla gara a squadre, alla quale si era preparata appositamente in questa stagione olimpica.

Correlati:

Bandite dalle tribune le bandiere della Russia alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang
Media stranieri commentano l'esclusione di importanti atleti russi dalle Olimpiadi
Russia, Cremlino si rammarica per esclusione di 3 atleti da Olimpiadi invernali
Tags:
olimpiadi, squalifica, Scandalo, doping, scuse, sport, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik