02:45 19 Ottobre 2018
BRICS

Sondaggio, i russi vogliono una rete internet dedicata esclusivamente ai paesi BRICS

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Mondo
URL abbreviato
13270

La maggioranza dei russi (il 58%) appoggia l'idea del Consiglio di sicurezza russo riguardo la creazione di una rete internet esclusiva per i paesi BRICS e isolata dal resto del mondo. Lo riferiscono i media russi citando un sondaggio VTsIOM.

Il 15% degli intervistati favorevole all'idea ritiene che ciò contribuirà alla "unificazione e lo sviluppo della cooperazione" tra i paesi BRICS. Il 14% degli intervistati è contrario al progetto del Consiglio di sicurezza russo perché pensa che comprometterebbe la libertà di espressione. Il 15% degli oppositori è convinto che tale iniziativa servirà solo ad isolare questi paesi dal resto del mondo.

Il sondaggio ha anche mostrato che in più di 18 anni è significativamente diminuito il numero di coloro che considerano Internet più utile che dannoso: nel 2000 quasi due terzi dei russi (il 64%) riteneva che lo sviluppo della Rete fosse molto utile al sistema paese, mentre oggi questa percentuale è scesa al 46%.

 

Correlati:

La Banca centrale russa discuterà della criptovaluta con UEE o BRICS nel 2018
Dieci università russe sono entrate nella Top-50 delle università dei BRICS
Ministro siriano propone ai Brics di allearsi contro gli USA
Tags:
Sondaggio, Internet, Consiglio di Sicurezza della Russia, BRICS, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik