17:41 21 Luglio 2018
Bomba pesante americana

USA migliorano le bombe anti-bunker

© REUTERS /
Mondo
URL abbreviato
126

L'aviazione americana ha completato l'ammodernamento delle sue più grandi bombe non nucleari: le testate anti-bunker pesanti GBU-57 MOP, progettate per distruggere le fortificazioni sotterranee.

Come riportato dal portale Defense News, nel prossimo futuro verranno aggiornate tutte le bombe dell'arsenale statunitense.

Lo sviluppo delle bombe GBU-57 viene portato avanti dalla società Boeing dal 2007. All'inizio del 2012 il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti aveva segnalato che il potenziale della bomba GBU-57 sarebbe potuto non bastare per distruggere le strutture sotterranee fortificate in Iran e Corea del Nord, pertanto aveva ordinato alla Boeing di perfezionare le munizioni.

Tags:
Difesa, Sicurezza, esercito USA, Aviazione, Boeing, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik