22:14 17 Novembre 2018
Ministro della Difesa britannico Gavin Williamson

Rabbia nei servizi segreti britannici dopo dichiarazioni russofobe del ministro Williamson

© AP Photo / Karim Kadim
Mondo
URL abbreviato
13301

I funzionari dei servizi segreti britannici sono "furiosi" per le dichiarazioni del ministro della Difesa Gavin Williamson sui "piani aggressivi di Mosca", scrive il Sunday Times riferendosi a fonti nelle forze di sicurezza nazionali.

Un interlocutore del giornale ha osservato che il ministro avrebbe potuto utilizzare informazioni classificate e in parte ricevute dagli alleati del Regno Unito per rilasciare queste dichiarazioni.

La divulgazione di questi dati potrebbe minare la cooperazione di Londra con i partner, ha aggiunto.

Secondo un'altra fonte nell'intelligence militare britannica, le dichiarazioni di Williamson sono "da dilettante".

"Nessuno si è mai spinto così lontano nel quantificare il potenziale rischio in caso di un devastante attacco alle infrastrutture britanniche da parte della Russia o di qualsiasi altro Paese ostile. Non vorremmo impegnarci in speculazioni e fomentare panico", ha detto la fonte.

Correlati:

Per il ministro della Difesa britannico "la Russia vuole il caos e migliaia di vittime"
Diplomatici russi augurano buona fortuna a Londra nel trovare “la mano del Cremlino”
Diplomatici stranieri si scusano "di nascosto" per la russofobia
“Basta spaventare la gente”: l'Ambasciata russa a Londra risponde al Times
Guardian: Stato Maggiore britannico chiede investimenti per la difesa
Capo di Stato Maggiore britannico riconosce la superiorità dell'esercito russo
Tags:
Guerra, Russofobia, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, NATO, Servizi Segreti, Gavin Williamson, Russia, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik