10:23 16 Luglio 2018
Presidente della Turchia Tayyip Erdogan (foto d'archivio)

Erdogan potrebbe estendere l'operazione militare turca in Siria ai confini con l'Iraq

© REUTERS / Kayhan Ozer
Mondo
URL abbreviato
431

La Turchia può espandere la zona dell'operazione militare "Olive Branch" fino alla città siriana di Manbij ed oltre verso il confine con l'Iraq, ha dichiarato il presidente turco Tayyip Erdogan intervenendo ad Ankara davanti ai dirigenti regionali del Partito per la Giustizia e lo Sviluppo (AKP).

"Difenderemo i nostri confini dai terroristi fino all'Iraq. Anche Manbij verrà ripulita dai terroristi, come è stato promesso. Mi rivolgo a coloro che ci chiedono di terminare l'operazione il prima possibile. Se i missili cadessero addosso a voi, cosa fareste?" — Sputnik cita le parole di Erdogan.

L'operazione militare turca in Siria contro le milizie curde YPG è iniziata domenica scorsa. 

Correlati:

Comunità ebraica e armena in Turchia sostengono l'operazione militare di Ankara in Siria
Turchia, Erdogan: nostre operazioni in Siria andranno oltre l’offensiva ad Afrin
La Germania congela le esportazioni di armi in Turchia per operazione ad Afrin
"Nessuna garanzia", l'operazione della Turchia potrebbe non fermarsi ad Afrin
Erdogan esorta gli USA a non violare i confini della Turchia
Lavrov: le azioni unilaterali degli USA in Siria hanno fatto infuriare la Turchia
Turchia invia l'esercito in Siria e delinea gli obiettivi dell'operazione militare
Tags:
Difesa, Sicurezza, Curdi, Geopolitica, Politica Internazionale, crisi in Siria, YPG, Recep Erdogan, Medio Oriente, Iraq, Kurdistan, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik