01:21 24 Aprile 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 0°C
    La bandiera di Siria

    Siria, esercito scorpe congegni elettronici europei usati da terroristi

    © REUTERS / Omar Sanadiki
    Mondo
    URL abbreviato
    9124

    Lo ha reso noto il Centro russo per la riconciliazione in Siria.

    L'esercito siriano ha trovato armi radio-elettroniche avanzate di origine europea dopo aver eliminato i militanti nel distretto di At-Tanf in Siria: lo ha detto il ministero della Difesa russo in una nota.

    "Durante la ricerca sul luogo dello scontro con i terroristi — si legge in una nota il Centro del ministero per la riconciliazione siriana —, le truppe siriane hanno trovato armi radio-elettroniche avanzate fabbricate in Europa (apparecchiature per contromisure elettroniche e un apparecchio radio), molte munizioni per armi leggere e letteratura dello Stato islamico (IS). Sono stati trovati anche nelle macchine bandiere e gli emblemi del gruppo di opposizione Forze del martire Ahmad al-Abdo. I militanti di questo gruppo sono addestrati in un campo vicino all'abitato di At-Tanf sotto la guida di istruttori delle forze speciali statunitensi come Nuova armata siriana". 

    Correlati:

    Siria, Gabriel propone di discuterne alla Nato
    Integrità Siria obiettivo principale di Ankara e Damasco
    Per Ankara "prematuro" discutere la proposta americana su zone di sicurezza in Siria
    Siria, raid della coalizione fa strage di civili in provincia di Deir ez-Zor
    Siria, Mosca: Propaganda Usa ci infanga per presunti attacchi chimici
    Tags:
    Crisi in Siria, Armi, ministero della Difesa della Federazione Russa, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik