05:36 24 Ottobre 2018
Mezzo blindato dell'esercito egiziano M113

Guerriglieri Stato Islamico fanno a pezzi carri armati americani

© AP Photo /
Mondo
URL abbreviato
605

I guerriglieri dello Stato Islamico hanno dichiarato di aver completamente distrutto dei carri armati egiziani di produzione USA nella penisola del Sinai. Lo comunica martedì il canale Telegram Directorate 4 che monitora le attività dei terroristi.

Gli estremisti hanno catturato una colonna di soldati egiziani in viaggio verso la città di Arish: i terroristi hanno parcheggiato diverse auto bomba lungo la strada. "Oltre all'esplosione delle autobombe, saranno esplose anche le munizioni all'interno dei carri armati saltando così in mille pezzi" afferma il rapporto.

A causa dell'estrema distruzione è difficile stabilire il numero delle unità distrutte. "Di quel che è rimasto visibile nelle foto, si possono vedere i cingoli, rulli e parte della sospensione di un carro armato americano M60 e i cingoli di un blindato M113" riporta il canale. Allo stesso tempo, la Russia ha riferito che della distruzioen di altri due M60, e della cattura di un altro.

Il trasporto blindato M113 così come il carro armato M60 sono stati progettati negli Stati Uniti tra il 1957 e il 1959. Come osservato nella dichiarazione l'esercito egiziano possiede più di 1000 carri M60 di varie versioni.

All'inizio di gennaio è stato comunicato che i terroristi dello Stato Islamico in Egitto hanno iniziato a usare metodi dei militanti di Shamil Basayev, utilizzati in Inguscezia. In particolare il gruppo terroristico che ha agito nel Sinai aveva stabilito un punto di controllo sulla strada dove venivano fermate ed esaminate le macchine che passavano.

I sostenitori dello Stato Islamico sulla penisola del Sinai sono in guerra con altri gruppi, così come con il regolare esercito egiziano.

Correlati:

Pentagono respinge accuse di sostenere lo Stato Islamico
Duma: perché USA crea un nuovo esercito siriano con ex guerriglieri dello Stato Islamico
Sale la tensione tra Egitto e Sudan per la diga sul Nilo
Egitto: eliminati 30 terroristi dopo la strage in moschea
Tags:
Terrorismo, terrorismo, atti terroristici, terrorismo, Terroristi DAESH, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik