17:24 19 Ottobre 2018
Tecnologia

La visita di Macron in Russia è un "serio segnale" per il business?

© flickr.com/ ebayink
Mondo
URL abbreviato
311

Ecco l'intervista a Thierry Cellerin, il capo di French Tech Moscow.

"Emmanuel Macron capisce bene, a mio parere, lo strategico interesse di relazioni solide tra la Francia e la Russia. Quindi  Francia e Russia hanno grandi speranze per l'attuazione di progetti specifici nell'ambito del dialogo. Il dialogo è iniziato, e devo sperare sia di positivo impatto sulla cooperazione bilaterale. Dei futuri cambiamenti è prematuro parlare, ma devono accadere nel 2018.

Dato questo serio segnale al business francese, speriamo che la visita di Macron a San Pietroburgo a maggio 2018 influenzerà la valutazione del potenziale del mercato russo per le start-up francesi e accentui l'attrattiva francese per lo sviluppo internazionale di start-up russe.

Vogliamo che le start-up russe si rendano conto che lo sviluppo della loro attività internazionale non deve concentrarsi solo in USA. Il mercato europeo è molto dinamico e molto più vicino alla Russia culturalmente. Grazie alla sua posizione geografica e con i programmi mirati per le start-up, la Francia potrebbe aprire un ampio campo di attività.

French Tech è un'iniziativa globale, voluta dalla Francia nel 2013, prevede l'unificazione degli ecosistemi — del mondo degli imprenditori, start-up, investitori — a livello regionale e a livello mondiale. Mosca è una delle prime 10 città che hanno ricevuto l'etichetta di French Tech durante la visita di Emanuele Macron a Mosca nel 2016. L'iniziativa French Tech ha tre obiettivi principali:

— la creazione di un canale bilaterale Russia-Francia, da un lato, per aiutare le imprese francesi ad ottenere un punto d'appoggio su suolo russo, dall'altro, per aiutare le start-up russe e i talenti a stabilirsi in Francia;

— vuole rappresentare in Russia il know-how francese e mostrare tecnologie avanzate (intelligenza artificiale, Internet delle cose, big data, Biotech),  il programma French Tech è connesso in Francia al French Tech ticket, il bilancio di aiuto per le start-up in Francia, al French Tech Visa, progettato per autori e talenti stranieri, che svilupperanno progetti in Francia;

— vuole lavorare con l'ecosistema locale, nell'ambito di incontri ed eventi.

Aiutiamo le associazioni, le informiamo sul mercato russo dell'innovazione, sulle dinamiche d'ecosistema e delle start-up nell'ambito di diverse attività di French Tech, organizzate in proprio o in collaborazione con i partner".

Correlati:

La Russia introduce la tecnologia di riconoscimento facciale per i test su Internet
Tecnologia, computer quantistici distruggeranno moneta Bitcoin
Dalla Norvegia tecnologia per creare foreste al posto del deserto con sole e acqua marina
Tags:
tecnologia, Emmanuel Macron, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik