05:09 16 Ottobre 2018
La bandiera della Cina

Gli scienziati americani hanno riconosciuto la Cina come superpotenza scientifica

© Sputnik . Eugeniya Novozhenina
Mondo
URL abbreviato
940

Gli scienziati americani ritengono che la Cina sia diventata una superpotenza scientifica e tecnica o sta per diventarlo.

La fondazione nazionale per la scienza e il consiglio Nazionale per la scienza hanno pubblicato un lungo documento che descrive lo stato della scienza americana, riferisce il Washington Post. Nel rapporto si parla del potere tecnologico della Cina, che non esisteva un quarto di secolo fa.

Con il tempo la Cina è diventata il secondo paese al mondo per spese di ricerca e sviluppo dopo gli USA. Il paese è diventato uno dei leader nel campo della ricerca tecnologica. Nel 2000 in Cina si sono formati 359 mila professionisti nel campo della scienza e della tecnologia, nel 2014 il paese per questo aveva speso già 1,65 milioni. La Cina è diventata più ambiziosa, la tecnologia evolve nei supercomputer e altri macchinari complessi, si legge nel rapporto.

Uno dei principali lati pericolosi della Cina è quello della sfera militare. Se la Cina farà passi avanti con i missili o nella sfera cosmica, nella guerra cybernetica, con l'intelligenza artificiale e armi elettromagnetiche, l'equilibrio delle forze può seriamente cambiare, e non è esclusa la possibilità di una guerra, sottolinea il documento.

Per la rivalità con il crescente potere della Cina, gli scienziati suggeriscono diverse soluzioni tra cui l'aumento delle spese per la difesa e le nuove tecnologie, l'aumento dei costi di "ricerca di base", l'attivazione di una propria base tecnologica.

"Siamo impegnati in una corsa globale della conoscenza. Oggi siamo in grado di essere leader per l'innovazione, ma altri paesi stanno rapidamente guadagnando potere" ha detto il capo del fondo Nazionale della scienza France Cordoba.

Correlati:

Cina invita la Russia ad opporsi insieme alla pressione di Washington
Per gli USA Russia e Cina sono più pericolose del terrorismo
"Russia e Cina possono compromettere leadership USA nell'economia mondiale"
Tags:
ricerca, tecnologia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik