19:55 06 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
10171
Seguici su

Il Cremlino sta osservando attentamente l'operazione della Turchia in Siria ad Afrin. Lo ha detto il portavoce del leader russo Dmitry Peskov.

"Nella maniera più attenta possibile osserviamo l'avanzamento dell'operazione, i rappresentanti russi sono in contatto sia con le autorità siriane che con quelle turche su questa questione. Ancora riteniamo fondamentale il principio di conservazione dell'integrità territoriale della Siria" ha detto Peskov.

Secondo lui, il Cremlino è attento anche agli aspetti umanitari connessi a ciò che sta accadendo ad Afrin.

In precedenza il vice-premier turco Hakan Cavusoglu ha detto che lo scopo dell'operazione è prevenire tentativi che mirano a creare un corridoio terroristico nel nord della Siria. Il 20 gennaio al quartier generale della Turchia hanno annunciato ufficialmente l'inizio dell'operazione militare "ramo d'ulivo" contro le formazioni curde di Afrin.

Correlati:

Lavrov: le azioni unilaterali degli USA in Siria hanno fatto infuriare la Turchia
Erdogan esorta gli USA a non violare i confini della Turchia
Turchia invia l'esercito in Siria e delinea gli obiettivi dell'operazione militare
Tags:
Bombardamenti in Siria, Dmitry Peskov, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook