03:36 22 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-11°C
    Soldati britannici (foto d'archivio)

    Capo di Stato Maggiore britannico riconosce la superiorità dell'esercito russo

    CC0 / Pixabay
    Mondo
    URL abbreviato
    7195

    Le forze armate britanniche sono in ritardo rispetto all'esercito russo, afferma il capo di Stato Maggiore Nick Carter. Questa conclusione è contenuta nel suo discorso con cui interverrà oggi, scrive il Telegraph.

    Secondo il generale, i missili da crociera russi sono una minaccia seria alla luce del loro utilizzo di successo in Siria (il discorso riguarda i missili Kalibr — ndr).

    Londra non ha alcuna difesa da questi razzi, è convinto il capo di Stato Maggiore.

    Carter si lamenta che nel Regno Unito le spese militari sono diminuite e osserva che negli ultimi anni la Russia è riuscita a dimostrare capacità militari che Londra si può praticamente scordare di emularle.

    Inoltre, con riferimento a delle fonti, il giornale scrive che i militari britannici di alto rango sono preoccupati dalla supremazia russa nell'artiglieria, nella guerra elettronica e nella tecnologia informatica.

    Correlati:

    Times: USA incrementano basi aeree in Europa per contenere "l'aggressione russa"
    Il Times vede in film russo di fantascienza su invasione aliena la propaganda del Cremlino
    “Basta spaventare la gente”: l'Ambasciata russa a Londra risponde al Times
    Articolo del Times costringe diplomatici russi di Londra a ricordare Goebbels
    Missile ipersonico russo Tsirkon renderà flotta britannica "inutile ammasso di ferraglia"
    Tags:
    Geopolitica, Difesa, Occidente, Sicurezza, The Telegraph, Esercito russo, Esercito, NATO, Nick Carter, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik