01:20 16 Luglio 2018
Bandiera della Polonia

Polonia dice no a costruzione centro culturale islamico con i soldi sauditi

© Foto: Pixabay
Mondo
URL abbreviato
7141

Il nuovo ministro dell'Interno polacco Joachim Brudzinski ha dichiarato di non sostenere la costruzione di un centro culturale islamico a Bialystok con il denaro dell'Arabia Saudita.

In precedenza un sacerdote cattolico aveva pubblicato un articolo sul sito della radio RMF FM in cui affermava che nella città orientale di Bialystok sarebbe stato costruito un centro culturale islamico grazie ai finanziamenti dell'Arabia Saudita. 

Ha raccontato di aver recentemente partecipato all'incontro del presidente polacco Andrzej Duda con i rappresentanti delle minoranze etniche e religiose a Varsavia.

Secondo l'autore dell'articolo, il muftì musulmano Tomasz Mickiewicz, rappresentante della comunità dei tatari polacchi e presente a questo incontro, ha riferito che "un imponente centro islamico di cultura e istruzione sarà costruito a Bialystok".

Correlati:

Presidente della Polonia accusa Unione Europea di essere sorda
Polonia auspica in aumento della presenza militare americana nel Paese
Lettera dal carcere di Mateusz Piskorski, politico polacco considerato una spia russa
Ungheria, premier Orban chiama i migranti "invasori musulmani"
Tags:
politica interna, Islam, Religione, Società, Joachim Brudzinski, Arabia Saudita, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik