16:57 21 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 20°C
    Militari siriani

    Siria, islamisti di Al-Nusra circondati dalle forze governative nella provincia di Idlib

    © Sputnik . Michail Alaeddin
    Mondo
    URL abbreviato
    8350

    Le unità d'assalto dell'esercito siriano, sotto il comando del generale Suheil al-Hassan soprannominato "la Tigre", si sono unite alle forze paramilitari fedeli al presidente Bashar Assad in tre villaggi della provincia di Idlib, riuscendo così a circondare una grossa guarnigione di terroristi di Al-Nusra.

    Lo ha riferito il dipartimento informativo e di pubbliche relazioni del ministero della Difesa russo.

    In questo modo, osserva il dicastero militare russo, è stato completato l'accerchiamento di un grande gruppo di combattenti di Al-Nusra nella parte orientale della provincia di Idlib.

    Il ministero della Difesa ha inoltre specificato che le truppe siriane hanno costretto alla ritirata gli islamisti dalla base aerea di Abu Duhur, che sin dal settembre 2015 controllavano la struttura militare.

    Correlati:

    Siria, due autobombe esplodono a Idlib. Decine i morti
    Lavrov: improduttiva la possibile cooperazione con gli USA a Idlib
    L'operazione dell'aviazione russa ad Idlib
    Siria, maxi offensiva di 9mila jihadisti per conquistare provincia di Idlib
    Tags:
    Terrorismo, crisi in Siria, Al-Nusra, Esercito della Siria, ministero della Difesa della Federazione Russa, Idlib, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik