03:30 22 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-11°C
    Ministero della Difesa della Russia

    Siria, ministero Difesa russo ordina alle sue truppe di lasciare l'area di Afrin

    © Sputnik. Natalia Seliverstova
    Mondo
    URL abbreviato
    12281

    I comandanti russi in Siria hanno preso provvedimenti per garantire la sicurezza del personale militare ad Afrin, dove la Turchia sta portando avanti un'operazione contro i curdi. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo.

    Il ministero ha sottolineato di aver preso tale provvedimento per evitare che "possibili provocazioni" minaccino la sicurezza del personale militare russo nella zona, che sono stati trasferiti nella zona di Tel Acar.

    Il Centro russo per la riconciliazione continua il monitoraggio della situazione nella zona di de-escalation Tell-Rifaat per assistere tempestivamente la popolazione civile.

    Lo stato maggiore delle forze armate turche ha annunciato che l'operazione contro i curdi ad Afrin, in Siria, è iniziata alle 16,00 ora locale.

    Correlati:

    Siria, ministero Difesa russo: forniture armi USA all’origine dell’operazione turca
    La Turchia avvia operazione militare contro i curdi in Siria (VIDEO)
    Media: Putin indica a Erdogan i limiti di ciò che è lecito in Siria
    Tags:
    Operazioni militari, Sicurezza, truppe, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik