01:51 16 Ottobre 2018
Veduta della città siriana di Afrin controllata da curdi (foto d'archivio)

La Turchia avvia operazione militare contro i curdi in Siria (VIDEO)

© REUTERS / Mahmoud Hebbo
Mondo
URL abbreviato
45137

Lo stato maggiore delle forze armate turche ha annunciato l’inizio dell’operazione militaer "Un ramo d'ulivo" contro i curdi ad Afrin.

L'aviazione turca ha iniziato ad effettuare raid contro le posizioni curde dell'Unione democratica nella città siriana di Afrin.

Secondo il quotidiano turco Hurriyet, gli F-16 turchi hanno colpito sei obiettivi curdi ad Afrin.

Contemporaneamente, nella zona di confine della provincia di Kilis sono stati effettuati degli attacchi da parte dell'artiglieria.

I media turchi riferiscono che anche l'esercito libero siriano ha iniziato un'offensiva contro i curdi ad Afrin.

Stamane il presidente turco Recep Tayyp Erdogan ha annunciato l'inizio di un'operazione militare terrestre contro i curdi in Siria ad Afrin.

Aggiornamento: Lo stato maggiore turco ha affermato che alle 17,30 locali 108 dei 113 obiettivi del PKK sono stati colpiti. Tutti i feriti sono stati trasportati negli ospedali. Si registrano morti tra i membri del PKK.

Correlati:

La Turchia esorta di nuovo USA a smettere di sostenere i curdi siriani
Quali conseguenze dalle forniture USA di armi anti-missile ai curdi in Siria?
La Turchia spera nel sostengo USA nell'operazione contro i curdi in Siria
Tags:
bombardamenti, curdi, raid aerei, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik