06:23 22 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    Esercito siriano

    La Siria di Assad si prepara ad abbattere i caccia turchi

    © Sputnik . Michael Alaeddin
    Mondo
    URL abbreviato
    21633

    Le forze governative siriane abbatteranno i caccia dell'aviazione turca. Lo ha dichiarato il vice ministro degli Esteri siriano Faisal Mekdad, segnala l'agenzia Associated Press.

    Il diplomatico siriano ha fatto questa dichiarazione sullo sfondo dei piani di Ankara di iniziare a breve un'operazione militare nel territorio siriano contro le forze armate curde in prossimità del confine turco.

    Mekdad ha osservato che qualsiasi attacco delle forze turche in territorio siriano contro le unità curde sarà considerata un'aggressione e una violazione del diritto internazionale.

    Ieri il vice premier turco Bekir Bozdag aveva dichiarato che Ankara effettua consultazioni con Mosca e Washington riguardo alla possibile operazione nella città siriana di Afrin contro le forze armate dei curdi siriani YPG, che la Turchia considera un'organizzazione terroristica legata al PKK, il Partito dei Lavoratori del Kurdistan.

    In precedenza la Turchia aveva schierato le truppe al confine con la Siria mettendole in stato di massima allerta per combattere.

    Correlati:

    Quali conseguenze dalle forniture USA di armi anti-missile ai curdi in Siria?
    La Turchia spera nel sostengo USA nell'operazione contro i curdi in Siria
    Turchia, Erdogan minaccia operazione militare contro i curdi siriani entro 1 settimana
    Le consegne di armi americane ai curdi siriani
    Israele, curdi, ISIS: cosa si deve aspettare la Siria di Assad nel 2018?
    Media: Putin indica a Erdogan i limiti di ciò che è lecito in Siria
    Turchia si adopererà per contrastare creazione forze sicurezza di frontiera in Siria
    Turchia pronta a bombardamenti massicci delle forze curde nel nord della Siria
    Turchia: gli Stati Uniti legalizzano le organizzazioni terroristiche in Siria
    Turchia schiera carri armati e mezzi militari al confine con la Siria
    Tags:
    Curdi, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Esercito della Siria, YPG, Faisal Mekdad, Medio Oriente, Siria, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik