15:05 24 Febbraio 2018
Roma+ 12°C
Mosca-10°C
    Chernobyl

    Ucraina, centrale solare sorgerà nella zona di esclusione di Chernobyl

    © Sputnik. Игорь Костин
    Mondo
    URL abbreviato
    331

    All'interno della zona di esclusione creata attorno alla centrale nucleare di Chernobyl, verrà costruita una centrale solare che produrrà un megawatt di elettricità. Lo riporta Science Alert.

    Secondo Evgeny Varyagin, responsabile del progetto "Solnechniy Chernobyl", l'impianto è in grado di fornire elettricità a un villaggio di medie dimensioni, composto da circa duemila case. Tuttavia, in futuro la centrale elettrica sarà potenziata, arrivando a produrre cento volte in più di elettricità.

    L'impianto sarà costruito su un'area di 1,6 ettari, che sarà occupata da 3,8 mila batterie solari. Le fotocellule saranno fissate su lastre di cemento e non saranno interrate, poiché gli scavi nella zona di esclusione sono proibiti per il rischio di diffusione di polveri radioattive.

    Quindi, è previsto l'installazione di batterie solari con una capacità totale di un gigawatt (per confronto — in Germania, dove le risorse solari sono molto più piccole, l'energia solare fornisce 39 gigawatt). Per raggiungere questo obiettivo, ci vorranno circa un miliardo di euro di investimenti.

    L'incidente alla centrale nucleare di Chernobyl è una delle più grandi catastrofi tecnologiche nella storia dell'umanità. Il 26 aprile 1986 è esploso il reattore numero quattro, provocando il rilascio di sostanze radioattive. Circa 30 persone morirono nei tre mesi successivi al disastro. Quasi 8,4 milioni di abitanti di Bielorussia, Ucraina e Russia sono stati esposti alle radiazioni. Intorno alla centrale nucleare è stata creata una cosiddetta zona di esclusione, da cui sono state evacuate due città: Pripyat e Chernobyl, oltre a 74 villaggi.

    Correlati:

    L'Ucraina aprirà il suo primo impianto solare a Chernobyl
    Chernobyl, trovati i resti di un elicottero precipitato nel 1986
    Stabilita causa del disastro di Chernobyl
    Tags:
    Centrale, energia elettrica, Sole, Chernobyl, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik