06:16 20 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-11°C
    An S-400 air defence missile system at the Hmeymim airbase

    La seconda divisione del sistema S-400 entrerà in servizio in Crimea

    © Sputnik. Dmitriy Vinogradov
    Mondo
    URL abbreviato
    1222

    La seconda divisione del sistema missilistico di difesa aerea S-400 entrerà in servizio sabato a Cape Fiolent vicino a Sebastopoli in Crimea, riporta il servizio stampa della Flotta del mar Nero della Russia.

    Il Ministero della difesa ha riferito lo scorso dicembre che il nuovo battaglione S-400, istituito a gennaio, inizierà il servizio di combattimento a Sebastopoli (nella primavera del 2017 il primo battaglione S-400 è stato schierato nell'area di Feodosiya). Successivamente, una fonte dei servizi di sicurezza ha dichiarato a RIA Novosti che questo sistema controllerà principalmente il cielo al confine con l'Ucraina.

    Come notato nel servizio stampa della Flotta del Mar Nero, il dispiegamento del complesso nelle sue posizioni e lo schieramento dei SAM in posizione di combattimento saranno effettuate sotto la copertura dei missili antiaerei dei sistemi d'arma Pantsir S-1.

    Correlati:

    La Duma commenta il posizionamento in Crimea della seconda divisione S-400
    Thaad contro S-400, contraerea russa o americana: qual è la più forte?
    Alla flotta del Baltico nel 2018 arriverà un altro complesso S-400
    USA criticano acquisto da parte della Turchia di sistemi S-400 dalla Russia
    Tags:
    Armamenti, s-400, Sistema antiaereo S-400, missili S-400, Il Ministero della Difesa, Crimea, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik