20:45 18 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-5°C
    Tank ucraino T-84U Oplot

    L'Ucraina invia gruppo di carri armati Oplot in Tailandia

    © Sputnik. Grigorij Vasilenko
    Mondo
    URL abbreviato
    1512

    L'impianto Malyshev di Kharkov ha inviato in Tailandia alcuni carri armati "Oplot". Lo riporta il consorzio "Ukroboronprom".

    È stato riferito l'impianto intende consegnare l'ultimo carro armato per questo contratto nel primo trimestre di quest'anno.

    "L'ultimo lotto di veicoli nel 2017  ha passato le ispezioni stazionarie e sul campo, tutti i prodotti sono stati testati da parte del cliente che ha ricevuto i certificati, e il 27 dicembre sono stati spediti" ha dichiarato in un messaggio il consorzio.

    Inoltre, si rileva che l'impianto è pronto a procedere con l'avvio della produzione di carri Oplot per le forze armate ucraine su ordine statale.

    In precedenza è stato riferito che il consorzio Ukroboronprom si stava preparando per testare un radar 3D che l'esercito ucraino potrebbe utilizzare in futuro. 

    Correlati:

    Ukroboronprom produrrà in Ucraina il fucile americano M16
    Finite le quote annuali dell'Ucraina per l'export agevolato di prodotti alimentari in UE
    Ucraina valuta emissione di una criptovaluta nazionale
    L'Ucraina aprirà il suo primo impianto solare a Chernobyl
    Rappresentante dell'Ucraina all'ONU promette nuove risoluzioni sulla Crimea
    Tags:
    Armamenti, armamenti, Esportazioni, Ukroboronprom, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik