15:48 10 Dicembre 2018
Ministero della Difesa della Russia

Ministero Difesa russo segnala numero intercettamenti velivoli stranieri presso confini

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
4230

I velivoli delle forze della contraerea russa sono stati fatti decollare per intercettare aerei militari stranieri quattro volte nell'ultima settimana.

Nella settimana che termina oggi quattro volte gli aerei russi sono stati fatti decollare per intercettare velivoli stranieri. Lo ha pubblicato il giornale vicino al dicastero militare russo "Krasnaya Zvezda".

Secondo il ministero della Difesa russo, 11 aerei stranieri hanno compiuto operazioni di ricognizione presso i confini nazionali. I caccia della contraerea sono stati fatti decollare quattro volte per intercettare i velivoli stranieri.

Non sono state permesse violazioni dello spazio aereo russo.

All'inizio della scorsa settimana erano stati segnalati dai militari russi voli di ricognizione degli aerei di Svezia e Stati Uniti rispettivamente nel Mar Baltico e nel Mar Nero.

Correlati:

In Russia definito “ostile” l'ingresso di nave da guerra USA nel Mar Nero
Consiglio della Federazione: esercitazioni USA e Ucraina in mar Nero sono una provocazione
Pentagono: caccia russo Su-30 intercetta pericolosamente aereo statunitense sul Mar Nero
L'aviazione USA pubblica video dell'accompagnamento dei Su-30 russi nel Baltico
Ministero Difesa russo commenta avvicinamento con caccia NATO nel Baltico
Tags:
Difesa, Sicurezza, Confine, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito russo, Aviazione, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik