21:29 22 Settembre 2018
Benjamin Netanyahu

Netanyahu ha confermato di attendere un incontro anticipato con Putin

© REUTERS / Petros Karadjias/Pool
Mondo
URL abbreviato
718

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha confermato che incontrerà il presidente russo Vladimir Putin nelle "prossime settimane".

Al forum d'affari a Gerusalemme, il Premier ha annunciato il programma dei suoi prossimi contatti con l'estero, notando che nei suoi piani ci sono incontri con "i leader di tre delle quattro nazioni più potenti del mondo."

"Tra questi ci sono naturalmente, Narendra Modi (Premier dell'India), con il quale mi vedrò in una visita di ritorno, Trump, che incontrerò a Washington nel mese di marzo, se non prima, e, naturalmente, Putin, con il quale ho accettato di incontrarmi nelle prossime settimane" ha detto Netanyahu.

Solo l'anno scorso, Netanyahu ha visitato due volte la Russia e, secondo i diplomatici, avrebbe parlato con Putin non meno di sei volte al telefono. Durante la settima conversazione, nella quale i leader hanno concordato un incontro imminente, è stata annunciata il 1° gennaio.

Uno dei motivi principale per l'intensificazione dei contatti russo-israeliani e dell'agenda bilaterale è la situazione in Siria, dove Israele sta cercando di impedire la crescita dell'influenza iraniana e cerca l'attenzione di Mosca.

Correlati:

Netanyahu: Israele ha aiutato l'Europa a sventare decine di attacchi
Netanyahu accusa l'Iran di voler schierare 100.000 mercenari in Siria
Sondaggio: la maggior parte degli israeliani vorrebbe le dimissioni di Netanyahu
Netanyahu definisce l'ONU la "casa delle bugie"
Tags:
Incontro, Relazioni Internazionali, incontri, relazioni bilaterali, incontro, Relazioni con la Russia, relazioni diplomatiche, Donald Trump, Narendra Modi, Benjamin Netanyahu, Vladimir Putin, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik