08:39 16 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-7°C
    Andrei Novikov, Head of the CIS Anti-Terrorist Center. File photo

    Russia, esplosivo usato in attacco a base russa in Siria probabilmente made in Ucraina

    © Sputnik. Evgeny Biyatov
    Mondo
    URL abbreviato
    5114

    Gli esplosivi trasportati da droni nel corso di un attacco alle basi russe in Siria sono stati probabilmente fabbricati, tra gli altri paesi, in Ucraina.

    Lo ha detto il capo dell'Ufficio dello Stato maggiore russo per lo sviluppo degli Uav, Alexander Novikov.

    "Studi preliminari hanno dimostrato che il pentaeritritolo tetranitrato è stato utilizzato come base del materiale esplosivo nelle munizioni… Il materiale esplosivo è prodotto da un certo numero di paesi, anche presso l'impianto chimico ucraino di Shostka", ha detto Novikov ai giornalisti.

    Correlati:

    “Attacco con i droni a base russa in Siria è nuova pagina nella storia del terrorismo”
    Siria, attacco alla base di Khmeimim: uccisi due soldati russi
    Tags:
    Crisi in Siria, aleksandr Novikov, Ucraina, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik