06:07 19 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-5°C
    Soldati della Bundeswehr

    I tedeschi resuscitano il servizio militare in anticipo come ai tempi di Hitler

    © AFP 2018/ KAY NIETFELD GERMANY OUT
    Mondo
    URL abbreviato
    15722

    Nel 2017, le forze armate tedesche (Bundeswehr) hanno raggiunto un numero record di minorenni in servizio. Lo riporta Rheinische Post con riferimento ai dati del Ministero della difesa della Germania.

    Un totale di 2.128 persone di età inferiore ai 18 anni sono entrati in servizio l'anno scorso. Nel 2016, 1907 reclute sono entrate alla Bundeswehr. Allo stesso tempo, tra le reclute del 2017 c'erano 448 ragazze, otto volte di più rispetto al 2011, riporta il giornale.

    La Bundeswehr accetta reclute dall'età di 17 anni. Tuttavia, durante l'addestramento, le giovani reclute sono soggette a restrizioni nell'uso delle armi e non vengono inviate all'estero.

    Il servizio militare in anticipo era popolare in Germania ai tempi del Terzo Reich di Adolf Hitler. Per esempio, tra le divisioni di carristi delle Waffen-SS dispiegate sul fronte occidentale e orientale durante la seconda guerra mondiale, c'era la 12° SS Panzer Division della "Gioventù hitleriana", molti dei quali erano giovani che non avevano raggiunto la maggiore età.

    Correlati:

    In Lettonia legge equipara veterani SS e Armata Rossa, indignazione a Mosca
    A Riga la manifestazione dei nostalgici delle Waffen-SS
    Der Spiegel: analisti del Bundeswehr mettono in guardia da eventuale disgregazione UE
    Spiegel: arrivano in Lituania primi soldati della Bundeswehr
    Tags:
    Esercito, esercito, servizi, Waffen SS, Bundeswehr, Adolf Hitler, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik