20:38 19 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-8°C
    Osservatori dell'OSCE nel Donbass

    Russia sosterrà gli sforzi dell'Italia all'OSCE per i conflitti in Transnistria e Karabakh

    © Sputnik. Igor Maslov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 60

    La Russia sosterrà gli sforzi d'Italia presso l'OSCE nei conflitti in Transnistria e Nagorno-Karabakh, ha detto il rappresentante permanente della Russia giovedì presso l'OSCE Alexandr Lukashevich.

    Nel 2018, l'Italia assume la presidenza dell'organizzazione.

    "Non bisogna ridurre gli sforzi negli altri conflitti. Siamo interessati ad una soluzione politica al problema del Kosovo sulla base della risoluzione 1244 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Sosterremo gli sforzi della Presidenza nei processi di risoluzione del conflitto in Transnistria e Nagorno-Karabakh. Apprezziamo il ruolo dell'OSCE nel mantenere il dialogo tra la Georgia, l'Abkhazia e l'Ossezia del Sud nel quadro delle discussioni internazionali di Ginevra in materia della sicurezza nel Caucaso" Lukashevich ha detto giovedì nel corso di una riunione del Consiglio permanente dell'Organizzazione.

    Correlati:

    L'OSCE critica l'espulsione di un giornalista russo dalla Lettonia
    Russia al consiglio OSCE: attenzione alla libertà dei media
    Donbass, Mosca: Peacekeepers Onu operino a sostegno missione Osce
    OSCE, giovedì probabile incontro Lavrov-Tillerson
    Tags:
    Politica, Transnistria, Presidenza dell'OSCE, OSCE, Alexandr Lukashevich, Nagorno-Karabakh, Transnistria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik