02:03 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
330
Seguici su

Forti cambiamenti nella crescita delle persone nello spazio sono possibili, anche nelle caratteristiche strutturali della colonna vertebrale, ha detto il chirurgo ortopedico, cardiologo, Vladimir Choroshev.

L'astronauta giapponese Norishighie Kanai su Twitter ha riferito che per tre settimane di permanenza sulla Stazione spaziale Internazionale è cresciuto di nove centimetri.

"Questo è facilmente spiegabile, in condizioni di assenza di gravità cambia la struttura del tessuto cartilagineo. La colonna vertebrale è composta da corpi delle vertebre, che rappresentano il tessuto osseo, ma anche da dischi intervertebrali, cioè tessuto cartilagineo" ha detto l'ortopedico.

Secondo lui, la cartilagine è molto elastica e soggetta a cambiamenti, a differenza del tessuto osseo, che in condizioni di assenza di gravità non subisce praticamente nessun cambiamento.

In condizioni di assenza di gravità e di carico sulla colonna vertebrale, essa viene modificata, la cartilagine del disco intervertebrale si espande, e questo naturalmente porta ad un cambiamento, ad un aumento della crescita della persona, e più precisamente ad un aumento della lunghezza del suo corpo" ha detto il medico.

Correlati:

Confermati gli equipaggi di navicelle Soyuz che andranno sulla ISS nel 2018
Il lancio della Soyuz che porta in orbita il nuovo equipaggio ISS
Gli astronauti della ISS festeggeranno 15 volte Capodanno
Tags:
scoperta, ISS, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook