13:50 19 Agosto 2018
La città di Idlib, Siria

Ministero Esteri turco richiama ambasciatori di Russia e Iran

© REUTERS / Ammar Abdullah
Mondo
URL abbreviato
11042

Secondo le dichiarazioni dei media turchi gli ambasciatori della Russia e dell'Iran sono stati richiamati presso il ministero degli Esteri turco. Si comunica che la Turchia esprime la sua preoccupazione per i progressi dell'esercito siriano nella provincia di Idlib.

Come comunicano delle fonti diplomatiche turche, il ministero degli Esteri turco ha espresso la preoccupazione di Ankara all'ambasciatore russo e iraniano per le operazioni condotte dall'esercito siriano a sud est di Idlib.

Tale operazione è considerata dalla Turchia come "una violazione del confine della zona di de-escalation da parte delle forze siriane nella zona di Idlib, accordo raggiunto durante i negoziati di Astana tra i tre paesi garanti".    

Correlati:

Media: la Turchia si unisce alla Russia e all'Iran contro gli Stati Uniti
Putin: Russia spera di ristabilire un processo politico in Siria insieme a Iran e Turchia
Siria, Lavrov: Russia, Turchia e Iran decideranno organizzazione Congresso per il Dialogo
Al via l'incontro dei ministri degli Esteri di Russia, Turchia e Iran ad Antalia
Tags:
Crisi in Siria, il ministero degli Esteri, esteri, Idlib, Turchia, Siria, Iran, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik