Widgets Magazine
09:02 12 Novembre 2019
A.D. e proprietario della compagnia SpaceX Elon Musk (foto d'archivio)

Caduto in mare il satellite militare segreto USA lanciato da SpaceX

© REUTERS / Mario Anzuoni
Mondo
URL abbreviato
17322
Seguici su

E' andata perduta la comunicazione con il satellite militare segreto americano Zuma, lanciato domenica con il razzo vettore Falcon 9 della compagnia privata statunitense SpaceX, segnala il Wall Street Journal riferendosi a due funzionari.

Si osserva che il satellite, costruito dalla compagnia Northrop Grumman, non è riuscito a staccarsi dal secondo stadio. Molto probabilmente è precipitato in mare.

Negli Stati Uniti è stata avviata un'indagine, al momento non sono stati trovati segni di sabotaggio od altre interferenze.

Il rappresentante ufficiale della società SpaceX James Gleeson ha detto che l'azienda non rilascia commenti su "missioni simili", ma secondo le prime ricostruzioni "Falcon 9 ha funzionato bene."

L'8 gennaio era stato lanciato dal cosmodromo di Cape Canaveral il razzo vettore con un satellite per il governo degli Stati Uniti. Il lancio doveva avvenire nel novembre 2017, ma è stato rinviato per diversi motivi. Le informazioni sul satellite e lo scopo della missione erano top secret.

Per SpaceX è stato il secondo lancio di una missione segreta su richiesta del governo americano. Lo scorso maggio Falcon 9 ha messo in orbita un satellite per l'intelligence nazionale.

Correlati:

SpaceX mette in orbita satellite segreto per il governo degli Stati Uniti
Tags:
Tecnologia, Difesa, Sicurezza, Satellite, Incidente, esercito USA, Space X, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik