07:56 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
205
Seguici su

C'è un atteggiamento critico verso la lista pubblicata in precedenza del registro di archivio dei fascicoli del personale del KGB sovietico, si legge nel comunicato stampa diffuso dal Centro studi sul genocidio e resistenza della Lituania.

Sabato il Centro studi sul genocidio e resistenza della Lituania ha scritto sul sito che il famoso attore di teatro e cinema Donatas Banionis, che è morto nel 2014, e il direttore principale dell'orchestra dell'Ermitage di San Pietroburgo Camerata e l'orchestra da camera lituana Saulius Sondezkis, morto nel 2016, nel periodo sovietico sarebbero stati reclutati dal KGB.

"L'atteggiamento verso la lista, come per molti documenti del KGB, deve essere critico. L'intero registro degli agenti è scritto a mano. Modifiche sono state apportate alla fine dell'elenco con grafia diversa. Non è salvata la sequenza cronologica, pertanto, alla verifica dei dati del registro va prestata maggiore attenzione. Non solo Donatas Banionis, Saulius Sondezkisma e Antanas Urbonas, c'è anche Adolfas Ramanauskas Vanagas, comandante dei partigiani lituani, ci sono dubbi con la loro collaborazione con il KGB" scrive il Centro.

Come indicato nel comunicato, rendere pubblici i documenti del KGB, è stato richiesto in conformità della legge. La pubblicazione è iniziata alla fine del 2012 e si è conclusa il 5 gennaio di quest'anno. Sono stati analizzati i dati di 1669 persone.

Nei dati pubblicati precedentemente dal centro, è stato detto che la stella del cinema sovietico presumibilmente ha lavorato sotto il nome in codice Bronius, è stato reclutato da un agente nel mese di ottobre 1970, per i suoi contatti personali con i lituani all'estero, secondo i documenti, avrebbe passato informazioni al KGB principalmente sui lituani che vivono in America.  Il noto direttore d'orchestra, fondatore e compositore, direttore principale dell'orchestra dell'Ermitage, secondo il centro, è stato reclutato nel 1962 fino al 1982 e ha lavorato sotto il nome in codice Saliut. Come accennato, il KGB si era interessato al padre che era emigrato negli USA in America ha lavorato nel giornale Keleivis.

Correlati:

Putin: il mio lavoro al KGB associato all'intelligence clandestina
Lituania segnala 4 intercettamenti di aerei militari russi nell'ultima settimana
Lituania: è meglio cooperare che combattere con la Russia
Tags:
archivio, Lituania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook