Widgets Magazine
04:34 22 Settembre 2019
Recep Tayyip Erdogan

Erdogan: Turchia stanca per i negoziati di adesione all'UE

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
641
Seguici su

La Turchia è stanca del processo di adesione all'Unione Europea e non può accettare che i suoi sforzi in questa direzione siano bloccati, riferisce l'agenzia Anadolu, citando il presidente Recep Erdogan nel corso di una conferenza stampa congiunta con il suo omologo francese a Parigi.

"Forse saremo costretti a fare un passo determinato, perché Ankara non ha intenzione di chiedere costantemente di entrare nella composizione dell'Unione Europea" ha detto Erdogan. A sua volta, Macron ha detto che la situazione dei diritti umani in Turchia non permette di avanzare verso l'adesione all'Unione Europea.

La Repubblica ha detto di voler entrare nell'Unione economica europea nel 1987, poi ha chiesto di aderire all'EU nel 1997, i negoziati sono iniziati nel 2005, ma si sono fermati ripetutamente per disaccordi. Le relazioni dell'UE e Ankara si sono aggravate dopo il tentativo di colpo di stato nella repubblica nell'estate del 2016, l'Unione Europea ha criticato la reazione delle autorità turche, gli arresti di massa e ha sospeso i preparativi per la creazione di nuovi capitoli del dossier di negoziazione. 

Il 6 aprile 2017 il Parlamento Europeo ha adottato una risoluzione che invita i paesi dell'UE e la Commissione europea a sospendere i negoziati di adesione della Turchia all'Unione Europea, se Ankara non apporta emendamenti alla riforma costituzionale.

Correlati:

Hürriyet: la Turchia è il mercato di Mosca e in cambio riceve solo problemi
Media: l’autoritarismo di Russia e Turchia minaccia la loro attrattiva economica
"La Brexit può diventare un modello per le relazioni della UE con Ucraina e Turchia"
Tags:
Adesione all'UE, Recep Erdogan, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik