Widgets Magazine
20:50 22 Settembre 2019
Khmeimim

Siria, attacco alla base di Khmeimim: uccisi due soldati russi

© Sputnik . Dmitriy Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
18250
Seguici su

È di due morti il bilancio dell’attacco a colpi di mortaio contro la base militare russa di Khmeimim in Siria. Lo ha reso noto il ministero della Difesa russo.

Il 31 dicembre un gruppo di terroristi ha sparato colpi di mortaio contro la base russa. Le forze di sicurezza siriane stanno cercando i responsabili e hanno rafforzato la protezione del territorio adiacente all'aerodromo.

Il ministero della Difesa ha anche smentito le notizie diffuse dai media sulla distruzione di sette aerei.

Il 31 dicembre il ministero della Difesa russo ha fatto sapere che un elicottero Mi-24 è caduto a 15 chilometri dall'aerodromo di Khama. Entrambi i piloti sono rimasti uccisi. L'incidente sarebbe stato causato da un guasto meccanico del velivolo.

Presso la base di Khmeimim è stanziato il contingente dell'Aeronautica militare russa che ha sostenuto le operazioni di terra dell'esercito siriano contro i terroristi.

A dicembre, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato il ritiro di parte del contingente dalla Siria, ma ha deciso di mantenere la presenza russa a Khmeimim e Tartous.

Correlati:

Siria: arrestata donna reclutatore Daesh francese ricercata dagli USA
Iran richiede agli USA di ritirare le truppe dalla Siria
Trump sarà ricordato come il presidente USA ai tempi delle vittorie della Russia in Siria
Tags:
Morti, Khmeimim, Base aerea, terroristi, Bombardamento, attacco, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik