18:32 15 Agosto 2018
Bandiera del Canada

Ambasciatore dell'Ucraina in Canada: estendere le sanzioni contro la Russia

CC BY 2.0 / Alirod Ameri / Canada Flag
Mondo
URL abbreviato
4018

L'ambasciatore dell'Ucraina in Canada Andriy Shevchenko ha invitato Ottawa ad estendere le misure contro i "violatori russi dei diritti umani". Lo segnala Ukrinform.

Secondo lui, in base "all'atto Magnitskij" approvato alla fine del 2017 in Canada, 30 russi sono già oggetto di sanzioni personali.

"Speriamo che in futuro saremo in grado di applicare questa legge contro i russi, che perseguono gli ucraini del Donbass e in Russia" ha detto Shevchenko.

Il diplomatico ha anche sottolineato che il Canada ha dimostrato al mondo "un degno e coerente esempio di pressione sulla Russia".

In precedenza il ministero degli Esteri canadese ha imposto sanzioni nei confronti di funzionari stranieri, sospettati di corruzione e violazione dei diritti umani. Il documento è entrato in vigore il 19 ottobre. Chi è nella lista nera canadese è menzionato anche nella redazione americana dello stesso atto.

Correlati:

Artico, idrocarburi: iniziano consultazioni tra Canada, Danimarca, USA e Russia
Italia-Canada, Gentiloni sarà a Ottawa il 21 aprile e incontrerà Trudeau
Canada, attacco terroristico a una moschea a Quebec City: 5 morti e diversi feriti
Tags:
Sanzioni, sanzioni, Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik