07:36 23 Maggio 2019
Un Mi-24 in voloElicottero Mi-24 nei pressi di Palmira

Un Mi-24 russo è precipitato a causa di un problema tecnico

© Sputnik . A. Solomonov © Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
1 / 2
Mondo
URL abbreviato
11146

Il 31 dicembre un elicottero Mi-24 è precipitato presso l'aeroporto di Hama durante un volo.

Il Ministero della Difesa russo ha reso noto che la sciagura è avvenuta a 15 km dall'aeroporto di Hama, a nord di Damasco, a causa di un problema tecnico. Il Mil Mi-24 non è stato coinvolto in nessuno scontro a fuoco.

Nel tentativo di atterraggio sono morti entrambi i piloti ed è rimasto ferito l'ingegnere di bordo, che è poi stato evacuato e portato all'aeroporto di Hmeymim dalle squadre di ricerca e soccorso. Lo schianto dell'elicottero non ha provocato né esplosioni né incendi.    

Il Mil Mi-24, nome in codice "Coccodrillo" è un elicottero militare di produzione già sovietica (1971), utilizzato per manovre di appoggio e trasporto dei paracadutisti. Nell'operazione in Siria sono stati impegnate dodicii unità, dislocate nella base area di Hmeymim.

Correlati:

Dal Parlamento russo arriva la risposta ai toni trionfalistici di Trump sulla Siria
Trump sicuro, successo storico della coalizione occidentale contro l'ISIS in Siria e Iraq
USA considerano "disinformazione" insinuazioni su aiuti all'ISIS in Siria
Siria: il cammino verso la vittoria
Siria, Cremlino: Mai collaborazione stretta con Washington
S-300 in Siria più volte seguito dagli aerei americani
Tags:
Mi-24, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik