00:38 26 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
302
Seguici su

La scorsa notte per gli scontri in Iran sono morte nove persone, in questo modo, il numero totale delle vittime degli scontri è salito a 20, riferisce l'Associated Press citando la televisione di Stato iraniana.

Sei persone sono morte durante l'attacco alla stazione di polizia nella città di Kachdarizhan, provincia di Isfahan, dove hanno cercato di rubare le armi. A Khomeynishar è morta una ragazza di 11 anni e un uomo di 20 anni, e a Nezhefabade un membro del Corpo dei guardiani della rivoluzione islamica.

Le proteste di massa sono iniziate in Iran il 28 dicembre per la difficile situazione economica e l'aumento dei prezzi. Come ha dichiarato il presidente Hassan Rouhani, l'insoddisfazione è dovuta da problemi interni, ma non esclude l'istigazione dall'esterno.

In precedenza il vice governatore di Teheran ha detto che nella capitale sono state arrestate circa 450 persone per le manifestazioni di protesta.

Correlati:

Israele bombarda le posizioni di Hamas a Gaza e accusa l'Iran
Iran, Consiglio di sicurezza: Washington, Londra e Riyad responsabili per le proteste
Pence: gli Stati Uniti non ignoreranno le proteste in Iran
Tags:
Protesta, Protesta, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook